Scopri tutti i nostri servizi

La carta dei servizi della Residenza per Anziani Villa dei Tigli

Sintetizza lo spirito che anima e accompagna tutte le attività socioassistenziali e socio-sanitarie della residenza, che mettono sempre al centro l’anziano, i bisogni, la dignità e la sua qualità di vita.

Rappresenta un impegno contrattuale che Villa dei Tigli assume con l’ospite e con i suoi familiari, per garantire il rispetto dei diritti fondamentali e la promozione del benessere psico-fisico all’interno di un attivo e dinamico rapporto di collaborazione e di informazione.

Villa dei Tigli pertanto si impegnerà ad esaminare, con la massima attenzione e tempestività,
tutti i suggerimenti dei fruitori dei servizi

Scarica e leggi la carta dei servizi

L’obiettivo della Residenza Villa dei Tigli è quella di ospitare, assistere, curare e riabilitare le persone anziane e non, attraverso una molteplicità di servizi di qualità, in sintonia con quanto previsto dalle disposizioni regionali.

I nostri servizi

Gli uffici amministrativi provvedono alla regolare gestione tecnico organizzativa e finanziaria e alla tenuta di tutta la documentazione anagrafica e amministrativa relativa agli ospiti.
Gli uffici amministrativi sono aperti al pubblico tutti i giorni feriali e festivi nel seguente orario:

9.00 – 19.00

La Direzione è aperta dal lunedì al venerdì e il Direttore di struttura riceve i famigliari degli ospiti previo appuntamento.

Alla Direzione Sanitaria è affidato il coordinamento e l’integrazione delle diverse componenti di assistenza onde assicurare le migliori condizioni psicofisiche degli ospiti.
Nel dettaglio il Direttore Sanitario si occupa di:

  • valutare le condizioni dell’ospite all’ingresso ed adempiere agli atti conseguenti;
  • verificare il regolare approvvigionamento delle risorse in particolare dei farmaci, dei presidi, di protesi e ausili e il loro corretto utilizzo;
  • verificare il regolare funzionamento delle attrezzature;
  • verificare l’espletamento dei compiti dei vari addetti;

Il Direttore Sanitario elabora inoltre linee guida e protocolli operativi fornendo così indicazioni per lo svolgimento dei vari compiti degli operatori in modo da garantire un servizio adeguato e costante.

Il medico che collabora con la Residenza effettua visite individuali lunedì mercoledì e venerdì mattina dalle ore 9.00 alle ore 14.00. E ogni qualvolta risulti necessario.

Con l’assistenza sanitaria e medica si ha costantemente cura dei singoli ospiti, particolarmente in caso di malattia o di trattamenti sanitari di mantenimento.

L’Amministrazione provvede all’approvvigionamento dei farmaci per le necessità di ciascun ospite ed inoltre viene assicurata la disponibilità dei presidi sanitari.
In caso di necessità il personale medico e infermieristico organizza per gli ospiti il trasferimento per l’espletamento di visite specialistiche.

L’assistenza infermieristica viene garantita giorno e notte. Gli infermieri preparano e distribuiscono le terapie prescritte secondo i tempi indicati dal medico, collaborano con gli altri operatori all’attuazione del piano di assistenza individualizzato di ogni ospite, secondo gli obiettivi di loro competenza e collaborano con il medico nell’espletamento delle visite e nella tenuta delle cartelle degli ospiti.

Oltre alle normali prestazioni di routine quali terapia iniettiva, fleboclisi, prelievi del sangue, etc, le prestazioni infermieristiche riguardano anche il controllo delle prestazioni terapeutiche, la prevenzione delle infezioni e delle cadute, controllo pesi, l’individuazioni precoce delle eventuali modificazioni dello stato di salute fisica e di compromissione funzionale, l’attivazione tempestiva degli interventi necessari da parte degli altri operatori competenti.

La Fisioterapia viene svolta tutti i giorni. Sono previsti programmi individuali di riabilitazione, sedute collettive periodiche di mantenimento, rieducazione allo svolgimento delle comuni attività quotidiane.
Attraverso l’intervento della fisioterapista si mira a:

  • prevenire menomazioni e disabilità legate ad handicap motori e alla immobilizzazione;
  • informare ed educare l’anziano a fronteggiare le conseguenze disabilitanti della malattia;
  • operare per mantenere le migliori condizioni concesse dalla malattia invalidante, ottenendo il massimo recupero funzionale possibile;
  • insegnare l’uso di ausili, valutandone l’efficacia;

La psicologa è presente in struttura quattro volte a settimana, compatibilmente con il livello di collaborazione da parte dell’anziano, vengono effettuati degli interventi di supporto psicologico individuali, all’interno di un contesto protetto, che si basano principalmente sulla conversazione e sulla stimolazione specifica in cui la relazione diventa ponte di comunicazione con lo psicologo

La psicologa infine è a disposizione per incontri con i parenti che necessitino di supporto nell’affrontare al meglio l’inserimento in struttura del proprio congiunto.

Il Servizio socio-assistenziale viene garantito da personale qualificato che a seguito del conseguimento dell’Attestato Oss (Operatore Socio Sanitario), svolge attività indirizzata a:

  • soddisfare i bisogni primari della persona nell’ambito delle proprie aree di competenza in un contesto sia sociale che sanitario, sottolineando sempre la centralità dell’ospite;
  • prestare aiuto all’ospite nello svolgimento delle attività della vita quotidiana e nella cura della persona;
  • favorire il benessere dell’utente cercando di instaurare un rapporto empatico.

Ogni ospite è stimolato dagli operatori socio-assistenziali ad un corretto e costante utilizzo delle proprie capacità residue e incoraggiato a instaurare relazioni interpersonali con gli altri ospiti, con il personale e con i familiari.

L’animazione all’interno della Struttura viene garantita attraverso specifiche attività che vengono proposte tutti i giorni dagli educatori professionali: giochi di società, laboratorio musicale, teatro, laboratorio manuale, etc.).

Vi è inoltre un molteplice Servizio di animazione esterna garantita attraverso:

L’incontro con i Volontari del “Gruppo Francescano” di Cavour a martedì alterni per la recita del rosario e conversazione di gruppo

  • Intervento di Gruppi Folcloristici, Cantori nelle Feste
  • Gite fuori porta con i pulmini attrezzati.
  • Ogni qualvolta un ospite compie gli anni gli viene dedicata una festa organizzata che prevede giochi, divertimenti e musica, oltre alla preparazione da parte della cucina di una torta di auguri.

Durante la bella stagione (indicativamente da maggio a ottobre) molte attività di animazione si svolgono all’esterno. Il grande parco alberato percorso da vialetti che incornicia la struttura, consente infatti ai nostri ospiti di trascorrere all’aperto, in piacevole relax, molte ore della giornata.

La messa viene celebrata da Don Mario Ruatta nella Cappella interna alla Struttura il Sabato Mattina alle ore 10.30

Tutti i pasti vengono tutti cucinati all’interno della struttura e sul momento. Il vitto consiste nella prima colazione, pranzo, merende e cena.

Il pranzo e la cena sono composti di diverse portate con una scelta per ogni portata e comprendono il vino proposto dalla casa, l’acqua minerale ed il caffè, serviti a tavola.

Il menù giornaliero viene predisposto dalla Direzione, approvato dal SIAN, e reso noto a tutti gli Ospiti con sufficiente anticipo, mediante esposizione in bacheca, per permettere una scelta anticipata da parte degli stessi.

Il medico può prescrivere in base allo stato di salute dell’ospite diete speciali.

L’orario di servizio del vitto si distingue in base alle 5 sale da pranzo presenti in struttura:

Colazione alle ore 8.30 circa

R.A.A + R.A. pranzo alle ore 12:00 e cena alle ore 19:00 circa
R.S.A. pranzo alle ore 11:00 e cena alle ore 18:00
Merenda alle ore 16:00

Il vitto viene servito con l’ausilio di appositi carrelli termici che assicurano la corretta protezione degli alimenti e il mantenimento della giusta temperatura, con modalità diverse a seconda della sistemazione, ed in camera in caso di provata necessità. La somministrazione dei pasti anche a letto comprende l’imboccamento dell’ospite che non è in grado di provvedere autonomamente.

Il lavaggio e stireria della biancheria personale degli ospiti può essere effettuato dalla struttura oppure dai famigliari, a seconda di quanto concordato all’ingresso dell’ospite. Tutti i capi devono essere contrassegnati a cura della famiglia con un numero assegnato dalla direzione, in modo da essere facilmente identificabili.

Per tutti gli ospiti il servizio è compreso nella retta.

Il servizio viene garantito ogni lunedì all’interno della Struttura da personale esterno utilizzando il locale attrezzato a tale attività.
A tutti gli ospiti convenzionati ASL viene garantito un taglio ed una piega mensili gratuiti, mentre tutti i servizi richiesti oltre tale accordo saranno a carico dell’ospite.

Una volta al mese gli ospiti convenzionati possono usufruire del servizio di pedicure gratuito.

Per gli ospiti non convenzionati il servizio di parrucchiera e di pedicure sono a totale carico dell’ospite.

I servizi di pulizia e riassetto dell’abitazione vengono effettuati con cadenza giornaliera tra le ore 7,00 e le 19,00.

Il cambio della biancheria da camera e da bagno è effettuato, di norma, con cadenza settimanale e ogni qualvolta si rendesse necessario.

Durante l’orario previsto l’Ospite è invitato a lasciare libera la camera, fatta eccezione per le degenze dovute a ragioni di salute.

Le camere sono dotate di apparecchio tv. Inoltre ogni salone comune offre la possibilità di assistere ai programmi televisivi.

Politica per la qualità

La Cooperativa I Tigli è consapevole delle sfide e delle opportunità che il mercato relativo al settore socio assistenziale sanitario educativo impone e che per affrontarlo al meglio c’è bisogno di una struttura adeguatamente organizzata.

Il processo decisionale si basa sulla raccolta delle informazioni dalle varie funzioni, sull’analisi delle stesse e sull’elaborazione di scenari gestionali, al fine di pianificare la migliore strategia aziendale.

Richiedi maggiori informazioni sui nostri servizi

Mission aziendale

La Cooperativa i Tigli, seppur neonata, ha continuato l’operato di una realtà preesistente, al fine di pianificare la migliore strategia aziendale per fornire all’assistito il miglior servizio possibile.

Questo si è tradotto in una presa di coscienza che, subentrando a qualcun altro, occorre ricercare un ulteriore miglioramento nell’erogazione dei servizi offerti, in modo che l’ospite si possa sentire sempre di più un famigliare.

Chiudi il menu