FESTA DEI SANTI

L’equipe multidisciplinare di Villa dei Tigli ha molto a cuore gli avvenimenti festivi che ricordano le tradizioni ed usanze che gli ospiti erano soliti trascorrere in famiglia, tra questi troviamo la ricorrenza di Ognissanti.


Giovedì 31 ottobre, prendendo esempio dalla festa americana di Halloween, gli ospiti sono stati coinvolti in una divertente gara delle zucche, tra i giochi proposti, oltre a cruciverba ed indovinelli riguardanti il famoso ortaggio intagliato, anche calcio e palla canestro in cestini colorati a forma di zucca e l’immancabile “dolcetto o scherzetto”, un piacevole quiz in cui i vincitori si sono guadagnati una gustosa fetta di torta.


Nel giorno dei Santi l’équipe multidisciplinare si è occupata di programmare una giornata che richiamasse l’importanza della festività, così, per gli ospiti che lo desideravano, al mattino è stato dedicato uno spazio di riflessione sulle diverse tradizioni e usanze, concetti religiosi legati alla ricorrenza, è emerso come le tradizioni si tramandano di generazione in generazione, la consuetudine di questi giorni di far visita ai propri cari defunti e le iniziative dei diversi comuni nel decoro dei cimiteri.

Nel pomeriggio, nuovi giochi hanno intrapreso gli ospiti, in particolare “l’oca dei Santi”, in cui per poter avanzare nelle caselle occorreva superare diverse prove, indovinelli, caccia all’aureola, birilli diavoletti ecc… Ovviamente ad accompagnare i giochi non poteva mancare una graziosa musica che ha permesso ad alcuni ospiti di cimentarsi in balli e divertenti coreografie.


Durante la celebrazione della Santa Messa del sabato, giorno della commemorazione dei defunti, don Mario Ruatta, ha voluto ricordare tutti i famigliari dei presenti che se ne sono andati, ma anche coloro che hanno soggiornato per periodi più o meno lunghi a Villa dei Tigli e che ora vivono nel Regno dei Cieli.


Trascorso il primo week-end festivo di novembre gli ospiti si preparano ora per la grande castagnata che li attende per sabato 9, in compagnia di musica e tanto divertimento.

Lascia un commento

Chiudi il menu